FRASE SHOCK DEL CONSIGLIERE ARCH. ZAFFERRI IN CONSIGLIO COMUNALE ” I CENTRI COMMERCIALI NON SONO CAUSA DI CHIUSURA DEI PICCOLI NEGOZI “

“L’attuale PGT favorisce la possibilità di medie strutture di vendita in un momento di difficoltà dei negozi di vicinato” è stata la dichiarazione del consigliere PD Bergomi durante il consiglio comunale della scorsa settimana. La modifica per uniformare tutte le aree per la realizzazione di medio strutture entro i 2.500 mq voluta dalla Giunta Belotti ha trovato l’appoggio anche del consigliere Architetto Zafferri.  

La sua esternazione “non credo alla favola dei piccoli negozi che chiudono perché ci sono i centri commerciali: il piccolo commercio resiste se si specializza” ha lasciato senza parole il consigliere L.I.G.A. Silvia Quaranta ed i membri del gruppo.    

  “Città come Verona e Crema hanno un centro storico pieno di negozi e forse il consigliere Zafferri non lo sa, ma sono gli stessi franchising che si trovano nei centri commerciali. Forse prima di dire certe assurdità dovrebbe farsi un giro e guardare i negozi. Probabilmente da uomo, non li sa riconoscere e vista la sua professione preferisce costruire centri commerciali o medie strutture, piuttosto che curare le attività storiche del paese” ha dichiarato Silvia Quaranta.  

“Un’altra frase contro il commercio di paese, un altro consigliere che non capisce e non vuole tutelare le piccole attività. Dopo l’eliminazione dei posteggi in piazza Cavour e della piazza della ex Pretura, ci chiediamo cosa si possa inventare ancora per danneggiare i negozi rovatesi. Mi lascia perplessa anche la posizione non assunta dall’Associazione commercianti “le Vie di Rovato”. Forse il loro nome dell’associazione è stato premonitore; “le vie” non “la piazza” ha affermato il consigliere Liga Maurizio Festa.  

  Alleghiamo copia del ChiariWeek di Venerdì 2 Agosto prima che qualcuno pensi anche solo di insinuare che ci siamo inventati anche queste parole.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *