A Rovato non si fa nulla, Belotti aspetta Conte per aiutare i suoi concittadini?

Proprio così. Oltre a non rispondere direttamente alle nostre lettere raccomandate (inviate con posta certificata) che gli inviamo cercando di dare un aiuto ai rovatesi, proponendo attività fattibili immediatamente, Belotti ha deciso di rispondere tramite giornale. 

La richiesta di rimpolpare il fondo affitti per i bisognosi, manco è stata presa in considerazione. Mentre è del 22 maggio la risposta alla nostra richiesta d’abbassare la Tari (tassa rifiuti) alle partite iva. E qui sta il bello. La risposta di Tiziano Alessandro Belotti, eletto 5 anni or sono, dalla Lega (allora Nord) da Forza Italia e dalla sua civica è stata: “Stiamo ASPETTANDO di capire meglio quali siano gli interventi NAZIONALI”. 

 

Ma caro Belotti!!! All’Italia ci pensano altri politici, pensa al paese che tu ora amministri, che è fornito di un bilancio, che ha soldi all’interno dello stesso bilancio che possono aiutare tanti rovatesi, che ad oggi non hanno ancora percepito la cassa integrazione, che fanno fatica ad andare avanti, che hanno i figli a casa… USALI PER QUALCOSA DI BUONO I SOLDI DEI ROVATESI! Non per rifare la facciata del Comune di Rovato che poteva aspettare! 

La cattiva amministrazione rovatesi si vede anche da questo. Latitanza, mancanza di progettualità. Anziché attivarsi per i cittadini che fa? Sostituisce gli assessori in vista delle elezioni! Nel momento critico, cambia i comandanti. E non ditemi che distribuire le mascherine della Regione è stato un atto di plauso, sono nati gruppi di volontariato che hanno lavorato davvero, che hanno distribuito prodotti di sanificazione e mascherine, gruppo di volontari che hanno distribuito medicinali e cibo, aziende che hanno donato. E il Comune al quale paghiamo le tasse??? NIENTE.

Non dica ora Belotti che non si può abbassare la Tari! Perché allora non serve andare lontano, in Sindaco di Chiari, Vizzardi, lo ha fatto proprio la settimana scorsa. Ha messo in atto piani di sostegno per cittadini e partite iva.

Perfino l’ex Vice Sindaco Toscani si lamenta in un articolo della mancanza di sostegno alle imprese. Fa quasi sorridere. Non punta il dito contro il suo TosBelotti ma anche lui si rivolge al cielo. 

Belotti, la manna dal cielo l’hai già avuta una volta, per te (parliamo al Sindaco ma sono inclusi anche i suoi pseudo consiglieri e assessori, che amano farsi fotografare per poi tornare nella nullafacenza). Adesso per i rovatesi è il momento degli aiuti. Le idee e i capitolati dove trovare gli euro li abbiamo indicati, se non vanno bene perché proposti dall’opposizione, almeno copia quello che stanno facendo gli altri Sindaci! 

Lo chiediamo per il bene di Rovato e delle sue frazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *